Pollaio fai da te: breve guida per costruire una casetta per galline nane da mettere in giardino, utilizzando materiali di riciclo e un po’ di fantasia, a costo zero.

Casetta per galline: La primavera sta arrivando e le galline nane che abbiamo in giardino hanno bisogno di un nuovo riparo. Il vecchio pollaio per galline, anch’esso costruito con legno di recupero, è oramai troppo malandato per sopportare un’altra stagione e quindi abbiamo realizzato un nuovo pollaio fai da te per sostituire quello vecchio.

casetta per galline nane e pollaio fai da te
La Casetta per Galline nel nostro giardino.

Pollaio fai da te: Cosa serve per costruire un pollaio per galline di legno?

Per costruire questa casetta per galline, o pollaio per galline come volete chiamarla, sono necessari i seguenti materiali:

  • 2-3 pallet di legno

Inoltre serviranno strumenti comuni come:

  • Chiodi
  • Sega
  • Carta vetrata
  • Martello
  • Qualche vite

 

Pollaio fai da te: Quanto tempo serve per costruire una casetta per galline?

Il tempo che abbiamo impiegato a progettare e poi costruire questo piccolo pollaio è stato di due pomeriggi. Abbiamo “sprecato” molto tempo per staccare le assi di legno dai pallet perchè erano inchiodate veramente bene. Una volta che si hanno a disposizione tutte le assi recuperate, non ci vuole molto a creare la struttura base e ad inchiodarle per formare il tetto.

Procedura:

  • Prendere un pallet di legno e tagliarlo a misura per creare la base della casetta per galline. Il mio è di circa 1 metro per 50 cm.
riciclo pallet pollaio fai da te
La parte di pallet tagliata che avanza la mettiamo da parte.
  • Si staccano dai pallet di legno le assi che ci serviranno per la copertura e per creare i montanti a triangolo che sorreggeranno il tetto.
pollaio fai da te con pallet
La parte di pallet con i montanti triangolari inchiodati. Questa sarà la struttura base del pollaio per galline.
  • Tagliare i listelli scelti per i montanti e inchiodarli saldamente a formare un tetto spiovente triangolare.
  • Una volta ben fissate le due strutture triangolari che reggeranno il tetto del pollaio di legno, tagliare a misura le assi per la copertura e inchiodarle ad un lato.
casetta per galline di legno
Il primo lato coperto è fisso. L’altro lato sarà asportabile.
  • Si procede comprendo anche l’altro lato nello stesso modo, ma invece di inchiodare le assi ai montanti triangolari, dovete inchiodarle tra di loro e fare in modo che questo lato sia “smontabile” cosi’ che si possa togliere per pulire l’interno della cassetta più comodamente. Un lato smontabile ci servirà anche ovviamente per prendere le uova.

Siccome tra le fessure delle varie tavole che formano il tetto potrebbe passare la pioggia, ho provato a impermeabilizzare il tetto inchiodando dall’interno un telo di plastica. Spero che faccia il suo lavoro, altrimenti lo eliminerò più avanti.

Una volta che la struttura base sarà finita e il tetto sarà stato completato, non resta che creare gli ingressi del nostro “pollaio fai de te ” per galline nane. Per fare questo utilizzeremo tutti gli scarti più piccoli del legno dei pallet che abbiamo recuperato. Si tagliano gli assi a misura per coprire i due lati e si lasciano le aperture per gli ingressi. In questo caso io ho lasciato due ingressi, con due chiusure differenti, uno in ogni lato.

Casetta per galline di legno
L’ingresso principale della Casetta per galline

Il primo ingresso è una semplice apertura alla quale si accede tramite una scaletta di legno che facilita l’entrata nel pollaio anche ai pulcini. La scaletta funge anche da cancello, infatti è fissata tramite due viti alla struttura e alzandola chiude completamente l’ingresso. In pratica è una specie di ponte levatoio o ponte pollatoio 😀

Dall’immagine sopra si puo’ anche notare la parete “asportabile” che si sorregge in alto tramite due viti ed è legata in  basso da un cordino. Staccando il cordino si sfila l’intera parete dalle due viti facilmente, permettendo l’accesso all’interno della casetta. Se invece avete due cardini, che io non avevo, sarà ancora più semplice perche potete posizionarli in lato e far aprire la parete come uno sportello.

casetta per galline ingresso
Il secondo ingresso della casetta

Per il secondo ingresso del nostro “pollaio fai da te” mobile, come si vede dall’immagine sopra, ho sempre creato un’apertura e poi l’ho chiusa con una porticina che ha una feritoria coperta da una rete. Ruotando le due manigliette si apre la porticina e la si può calare per fare anche in questo caso una specie di rampa, per facilitare la salita dei pulcini.

casetta per galline nane
Pupazzi dei Forestelli in Posa in giardino sulla  nuova cassetta per galline

Adesso il nostro piccolo pollaio mobile di legno riciclato è pronto.  Potrete posizionarlo nel punto più adatto in giardino, io l’ho messo in una zona ombrggiata e se volete potrete anche spostarlo facilmente.

Se ti piace la natura e vuoi divertirti ad attirare in giardino gli animali, dai un occhiata alla nostra guida per costruire le casette per i ricci, oppure le bat box per i pipistrelli. Potresti divertirti anche a costruire le mangiatorie per gli uccelli o le casette per gli uccelli e poi posizionarle sugli alberi del tuo giardino.

Abbiamo messo in posa i nostri pupazzi della gallina e della volpe prima di lasciare la casetta alle vere galline. Speriamo che questa guida su come costruire un pollaio per galline vi sia piaciuta, noi ci siamo divertiti a costruirle un qualcosa di utile, dal design carino, rustico, usando solo prodotti di recupero.

Partecipa ai nostri Giveaways!

Potrai vincere i premi che mettiamo in palio ogni mese e riceverai la nostra newsletter.

Riceverai subito una sorpresa, gli avvisi ai concorsi, le promozioni le news direttamente nella tua mail.

Pollaio fai da te: Costruire una Casetta per Galline Nane del Giardino

Autore 

    Per saperne di più su di me:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • skype
  • twitter

Commenti

comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *