copertina
Alice Mongkongllite / BuzzFeed

Abbiamo trovato queste idee bellissime ed originali per conservare e mettere in mostra i disegni dei bambini. Le condividiamo volentieri con voi.

1. Trasformare i loro “scarabocchi” in magneti colorati.

thisheartofmineblog.com / Via babble.com

In questo modo conserveraile loro creazioni e al tempo stesso decorerai il frigorifero in cucina :=)
Per realizzarle avrai bisogno di un po’ di colla e del supporto calamitato sul quale incollare i disegni.

2. Installando sulla parete una bacheca gigante dove possono attaccare le loro creazioni.

younghouselove.com

In questo caso si utilizzano dei fogli di sughero che si trovano al brico. Si crea un supporto di legno e vi si fissano sopra. Una volta fissata la bacheca alla parete sarà facile per i bambini attaccarvi sopra i disegni, anche tramite semplici puntine colorate.

3. Creare un collage dei loro disegni preferiti

simpleasthatblog.com

Potresti organizzare i disegni dei bambini anche dividendoli per periodi. Ad esempio scegliere insieme i migliori disegni da 1 a 2 anni, da 2 a 3 anni, etc.. Oppure selezionarli anche per argomenti, come “i migliori disegni di mamma”, “i migliori disegni del mare” etc.. Una volta scelti come vuoi tu, basterà scannerizzarli e stamparli su una bella carta di buona qualità.

4. Appenderli su delle cartelline a parete per esibire sempre nuove opere.

onelittleminuteblog.com

Un altro semplice ed originale modo per conservare i disegni e dare un tocco artistico alla cameretta.

5. Incorniciare i disegni e raggrupparli insieme.

blog.hayneedle.com
houseofturquoise.com

Semplicissimo metodo per decorare una parete con tanta fantasia.

6. Incorniciare i disegni ed appenderli in serie.

houseofturquoise.com

In questo caso si possono acquistare cornici tutte uguali in stock (dai un occhio se qui ce ne sono di disponibili), per risparmiare sui costi ed ottenere comunque una decorazione bellissima.

7. Usare le cornici vuote per appendere i disegni di cui sono più orgogliosi!

yellowblissroad.com

Basterà attaccare un pezzo di spago alla cornice ed il gioco è fatto. Il bambino può appendere allo spago i disegni, attaccandoli con le mini mollette colorate (qui ne trovi tantissime). Una bella idea, no?

8. Appendere i disegni a un nastro con le mollette.

designimprovised.com

Non potrebbe essere più semplice di così. Bastano due chiodini, un pò di spago e il gioco è fatto. Sarà anche facilissimo cambiare i disegni ogni tanto.

9. Appendere i disegni con delle mollette giganti.

etsy.com

Va bene che le opere d’arte dei nostri piccoli hanno bisogno di essere notate.. ma qui forse stiamo esagerando eheheh.

10. Appendere i disegni verticalmente

artful-kids.com

11. Usare i disegni come negativi per decorare qualsiasi cosa.

lilblueboo.com / Via babble.com

A seconda dell’opera d’arte in questione, puoi crearne un negativo per poi decorare qualsiasi cosa ti viene in mente. Cartone, cuscini, magliette e qualsiasi altra cosa possono essere decorate in questo modo.

12. Raccogliere i migliori disegni all’interno di un libro illustrato

paisleepress.com / Via cleanandscentsible.com

Ci sono aziende che fanno proprio questo servizio. Tu gli mandi i disegni del tuo piccolo artista e loro ti mandano indietro un bellissimo libro personalizzato.

13. Digitalizzarli e archiviarli con una App per smartphone.

donyaluana.com

Questa app ti permette di digitalizzare i disegni, archiviarli e averli sempre a portata di mano per vederli o scaricarli, nel caso tu volessi ri-stamparli. Un modo tecnologico per collezionare i disegni dei tuoi bambini.

14. Fare foto ai disegni cosi’ puoi liberarti della carta ma non dei capolavori.

snaphappymom.com

Una buona luce, un cavalletto e qualche altra piccola accortezza e in poco tempo tutti i disegni possono essere messi in soffitta e tenuti in digitale.

15. Combinare della rete metallica (da pollaio) con una cornice vuota per creare una decorazione rustica.

thegirlinspired.com

Basterà avere a disposizione una bella cornice inutilizzata e poca rete di metallo. La rete è quella che si usa per i pollai.

16. Costruire da sola una cornice e aggiungere una composizione reticolare.

shanty-2-chic.com

Potresti appenderci di tutto oltre ai disegni: foto, ricordi, tesori…

17. Trasformare un filo per le tende in un’espositore d’arte.

cuckoo4design.com

etsy.com

Facili da trovare ed economici (tipo quelli che trovi da ikea), i cavi per le tende possono essere trasformati in appendini per le opere d’arte del pupo.

18. Trasferire i disegni su tela canvas e creare dei quadretti.

blog.consumercrafts.com / Via babble.com

Basterà scannerizzare il capolavoro e farlo stampare su tela canvas pittorica per realizzare piccoli quadretti, dai vari formati e dimensioni. Mi raccomando la stampa deve essere ecologica a base d’acqua.

19. Trasformare gli scarabocchi in bambole

makeit-loveit.com / Via onekriegerchick.com

Ci sono alcuni servizi online che lo fanno al posto tuo. Se sei brava con ago e filo puoi tentare questa impresa 🙂

20. Ritagliare i disegni e trasformarli in mosaici

katebullen.blogspot.com.au

Un altro modo originale di usare i disegni dei bambini. Si creano dei mosaici con i pezzi più colorati e si da un tocco personale alla decorazione della stanza.

21. Recuperare le grucce inutilizzate e usarle per appendere i disegni

apartmenttherapy.com / Via cleanandscentsible.com

22. Installare supporti magnetici per appenderli con facilità

decorology.blogspot.com

Due listelli di legno con qualche calamita e una volta appesi alla parete sono pronti per essere usati dai bambini senza pericolo.

23. Creare deliziose cartoline dai loro disegni più riusciti

minted.com / Via popsugar.com

 

Questo articolo è tradotto e ispirato dall’articolo originale di Ashley McGetrick su Buzzfeed.

Partecipa ai nostri Giveaways!

Potrai vincere i premi che mettiamo in palio ogni mese e riceverai la nostra newsletter.

Riceverai subito una sorpresa, gli avvisi ai concorsi, le promozioni le news direttamente nella tua mail.

23 idee originali per mostrare i disegni dei bambini

Autore 

    Per saperne di più su di me:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • pinterest
  • twitter
  • youtube

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *