cakePOPS forestelli
Cake Pops

I cake POPS sono palline di torta ricoperte di cioccolato e cosparse di zuccherini, cocco, nocciola e cioccolato.

Sul web è facile trovare meravigliose idee per realizzare dei cake pops in tutte le forme e per tutti i gusti, c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Ma se non si è pratici di pasta di zucchero e pasticceria, si rischia di spendere tanti soldi in prodotti e ingredienti per poi rimanere delusi dal risultato.

Ecco perchè noi vi diamo una semplice ricetta di base dal risultato garantito per iniziare a prendere confidenza con questi dolcetti colorati.

Cosa serve per fare dei cake POPS al cioccolato:

  • 500g Torta al cioccolato
  • 200g Philadelphia
  • 200g Cioccolato al latte
  • 200g Cioccolato bianco
  • Scaglie di cocco
  • Granella di nocciole
  • Zuccherini e cuoricini di cioccolato
  • Stecchi di legno e pirottini

Preparazione dei cake POPS:

Per iniziare abbiamo preso quello che rimaneva della torta al cioccolato fatta la sera prima (custodita rigorosamente in cassaforte durante la notte!) e l’abbiamo sbriciolata in una coppa. Poi abbiamo aggiunto nella coppa il philadelphia e abbiamo lavorato il tutto, aiutandoci anche con le mani e aggiustando le dosi fino a ottenere una bella consistenza polpettosa!cake POPS

Abbiamo fatto le palline e le abbiamo messe a raffreddare in freezer per circa 40 minuti. Nel frattempo abbiamo preparato sul tavolo l’occorrente per la decorazione, quindi abbiamo sciolto a bagnomaria il cioccolato bianco e il cioccolato al latte in due contenitori separati e preparato i pirottini da utilizzare.

Una volta pronte, abbiamo preso uno stecco di legno (come quello da gelato), abbiamo bagnato l’estremità nel cioccolato e infilato nella prima pallina, così per tutte le palline fatte. Il cioccolato farà aderire meglio la polpetta allo stecco.

Dopodichè siamo passati alla decorazione dei nostri cake pops nudi. Abbiamo passato ogni pallina nel cioccolato bianco o in quello al latte. Poi abbiamo cosparso ogni cake pops di zuccherini, farina di cocco, la granella di nocciole o cuoricini di cioccolato fino all’ultima puntina zuccherosa. Non avevamo la base di polistirolo per sistemare i nostri cake POPS e allora abbiamo preso sei semplici pirottini.

cake POPS forestelli

Una volta raffreddati abbiamo disposto i cake POPS su un piatto bianco con un fiocco di raso color prugna e li abbiamo portati ad una festa di compleanno.

Ecco che, con una ricetta semplice, siamo riusciti a realizzare un dolcetto goloso e dall’aspetto colorato, un regalo inaspettato e originale e a fare un po’ di pratica per i prossimi cake POPS…magari dal design più elaborato.

Qualche consiglio: Noi abbiamo usato la torta al cioccolato, ma potete usare qualsiasi tipo di torta, torta della nonna, torta allo yogurt, torta paradiso o plum cake.

Al posto del philadelphia potete usare la marmellata che preferite o addirittura nutella o crema di nocciole per i più audaci. Se non avete gli stecchi di legno vanno bene anche i bastoncini da chupa chups. Se preferite lo zucchero al cioccolato, potete usare la glassa di acqua e zucchero e magari colorarla.
Per la presentazione, giratevi intorno e guardate cosa avete a disposizione: piatti particolari, nastrini colorati, tazze stravaganti..e come sempre un po’ di fantasia!

Partecipa ai nostri Giveaways!

Potrai vincere i premi che mettiamo in palio ogni mese e riceverai la nostra newsletter.

Riceverai subito una sorpresa, gli avvisi ai concorsi, le promozioni le news direttamente nella tua mail.

cake POPS forestelli

Autore 

Monia Pala, Co-Fondatrice de "I Forestelli".

    Per saperne di più su di me:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • twitter

Commenti

comments

Un pensiero su “cake POPS forestelli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *