marmellataTra le confetture provate, ecco quella di more fatta con le more di rovo raccolte durante le passeggiate in montagna.

Solitamente questa marmellata la facciamo  verso Settembre con le more di rovo appena colte. Tra le marmellate fatte in casa è quella che ci ricorda che sta per finire l’estate e bisogna fare scorta di confetture ed energie! Ideale da spalmare sulle fette biscottate, ma anche per deliziosi cheesecake o per la classica crostata della nonna.

Preparazione:

  • Raccogliere 1 kg di more.
  • Lavare molto bene ed eliminare ogni residuo di rovo sotto l’acqua corrente.
  • Metterle in una pentola con mezzo bicchiere d’acqua e cuocerle per una decina di minuti, girandole con un mestolo di legno.
  • Passarle nel passaverdure per ottenere una consistenza fluida e cremosa.
  • Rimettere il contenuto in una pentola ed aggiungere 500g di zucchero, il succo di mezzo limone.
  • Mescolare e portare ad ebollizione.
  • Tenere a fuoco lento mescolando per circa 40 minuti.
  • Sterilizzare il recipiente di vetro, invasettare. Una volta invasettato, capovolgere il contenitore e lasciarlo raffreddare.

Terminata la procedura per fare la marmellata di more,  potete prendere delle foglie e decorare il vaso. Noi abbiamo usato foglie di acero e della rafia, ma possono essere decorate anche usando carte e stoffe colorate!

Partecipa ai nostri Giveaways!

Potrai vincere i premi che mettiamo in palio ogni mese e riceverai la nostra newsletter.

Riceverai subito una sorpresa, gli avvisi ai concorsi, le promozioni le news direttamente nella tua mail.

Marmellata di more di rovo

Autore 

Monia Pala, Co-Fondatrice de “I Forestelli”.

    Per saperne di più su di me:
  • facebook
  • googleplus
  • linkedin
  • twitter

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *